LA NATURA CHIAMA E RHEINZIK RISPONDE

LA NATURA CHIAMA E RHEINZIK RISPONDE

RHEINZINK
Le forme della natura hanno sempre ispirato gli architetti nel loro lavoro creativo. Dalle curve sinuose delle colline alle aspre e aguzze cime delle dolomiti. Dal mare, calmo e piatto, alle imponenti onde di una perfetta tempesta.  Ciò che la natura riesce a realizzare, difficilmente può essere replicato dall’uomo - ma vale la pena provarci. L’architettura e il design hanno sempre cercato di imitare le forme organiche della natura, optando sempre materiali che bene si adattavano a queste esigenze. In una speciale mostra sono state messe a confronto fotografie di paesaggi da tutto il mondo, con spettacolari manufatti architettonici, rivestiti in Zinco-Titanio RHEINZINK. La natura gioca un ruolo fondamentale in questa mostra poiché rappresenta il punto di partenza da cui i progettisti sono partiti per poter realizzare le loro architetture avveniristiche. Divise secondo forme e sensazioni che evocano, i confronti fotografici, realizzati da Gerhard Schönnenbeck sono stati così suddivisi:

Formazioni rocciose imponenti

È uno dei landmark piú famosi dell'isola scozzese di Skye, il suggestivo ago di roccia "Old Man of Storr". La magnifica formazione di roccia vulcanica è molto simile al Museo dei Trasporti di Glasgow del noto architetto donna Zaha Hadid . Un edificio che impressiona ed emoziona per le sue geometriche complesse e parametriche. Le facciate e i tetti del museo sono rivestiti con RHEINZINK prePATINA blu-grigio, l'unica superficie naturalmente pre-invecchiata. Senza manutenzione, durevole e sostenibile al 100%,  (completamente riciclabile), questo materiale si ispira alla natura al tempo stesso cerca di salvaguardarla.
Gerhard Schönnenbeck & Rheinzink

Curve perfette e onde di pietra

Le spettacolari onde di arenaria dell'Antelope Canyon in Arizona sono un luogo mistico e popolare per gli amanti di Instagram. I canyon iconici ricordano il fantastico tetto del Vitra Design Museum di Weil am Rhein, realizzato dall'architetto c Frank Gehry. La facciata e il tetto di questo edificio dalle forme iconiche e organiche tipiche del progettista canadese, sono rivestite con lastre aggraffate in  RHEINZINK-CLASSIC. Una patina vellutata grigio-azzurra si è formata nel tempo sulla superficie originale e naturale, permettedo di fondere storia e modernità.
Gerhard Schönnenbeck & Wladyslaw Sojka

Onde d'acqua

Probabilmente uno dei luoghi più belli del mondo si trova al confine tra Utah e Arizona nel Coyote Buttes Nord. Per proteggere questa bellezza mozzafiato, solo 20 persone al giorno possono entrare a "The Wave". La forma ad dona la ritroviamo anche nel design del Transport Museum Glasgow, che è stato realizzato con RHEINZINK prePATINA. La superficie facilmente modellabile, elegante e sostenibile, rende questo materiale una scelta perfetta per l’iconico dell’architetto iracheno.

Cupole sostenibili

Le misteriose sfere di pietra, i Moeraki Boulders in Nuova Zelanda, sono una popolare attrazione turistica. Queste particolari formazioni rocciose ricordano le 40 cupole dell'aeroporto di Alicante in Spagna. I tetti e le facciate di questo terminal sono stati rivestiti con l'elegante superficie senza tempo RHEINZINK-prePATINA blu-grey, un materiale che convince per la sua assenza di manutenzione e la sua durata.
Gerhard Schönnenbeck & Rheinzink

RHEINZINK e il fascino dell'Antartico

Paragonabile a un imponente iceberg nella natura incontaminata dell'Antartide, l'Università Mickiewicza di Kalisz, in Polonia, si erge sopra il campus. La scelta del materiale per rivestire questo edificio è ricaduta nel  RHEINZINK prePATINA blu-grey, un materiale particolarmente resistente con una superficie pre-patinata. Simile all'affascinante ghiaccio polare, brilla al sole o riflette le nuvole nel cielo.
Gerhard Schönnenbeck & Rheinzink

In equilibrio con la natura

Una delle caratteristiche più sorprendenti dell'Arches National Park nello Utah è l'affascinante Balanced Rock, una roccia piuttosto grande che, è una delle formazioni più fotografate al mondo.   Consiste in un masso verticale e massiccio alto quasi 17 metri, che poggia su una base di arenaria Navajo alta più di 22 metri. Molto simile a questa singolare composizione morfologica è la torre dell'aeroporto di Edimburgo, alta 57 metri. Grazie allo speciale  rivestimento dell'involucro edificio in  RHEINZINK prePATINA, la torre può  resistere a qualsiasi condizione climatiche, anche la più estrema esattamente come accade per la Balanced Rock. La superficie è riciclabile al 100%, non richiede manutenzione ed è particolarmente durevole.
x